venerdì 8 agosto 2008

Alice Gate2 Plus Wi-Fi

Ciao,

ecco un altro oggetto divertente distribuito dalla telecom Italia con l'offerta Alice ADSL. Questo router offre come la maggiore parte degli altri in circolazione, le funzionalità di cifratura WEP/WAP2 e oltre ai collegamenti wi-fi, fa da router ethernet o modem usb. Per chi ha scelto l'offerta alice voce un nuovo numero di telefono è già pre-caricato pronto ad essere configurato sul telefono Aladino Voip.

Bene tutto questo sembra interessante e rende il prodotto completo per 3€ al mese. Allora dove sono le fregature?

La prima viene nella compatibilità di cifratura fra il router e le schede wi-fi, ho una scheda di rete classica us-robotics che seguono le specifiche 802.11b, 802.11g e chiave di cifratura WEP/WAP2, quindi niente di particolare. Ebbene non è proprio possibile fare dialogare il router con la scheda in qualunque modalità cifrata e mi ritrovo a dovere dare accesso a qualunque in chiaro per potere collegarmi ad internet.
Dove è il problema, cosi funziona no? Beh sarei io il fornitore di servizio, farei di tutto per evitare a fornire un servizio free ad altri e quindi subire il mancato guadagno nelle casse. Ma la Telecom in questo caso si distingue dagli altri. Dopo una chiamata al 187 dove mi fissano un appuntamento telefonico con un tecnico raccomandando bene di specificare il problema per evitare di dovere pagare il servizio help-desk di 25€ (visto che non si fabbrica più niente, bisogna fare pagare il servizio molto caro), ho dovuto sentirmi dire che era la mia scheda che non era compatibile con il router e quindi di comprare quelle descrite sul sito del 187 che elenco qui per comodità:
Wireless USB adapter Alice G-132, Ericsson Siemens USB, Terminal Adapter generici. In somma generici non vuole dire us-robotics.

La seconda è sulla portata della segnale all'interno della casa, ma vi pare normale che per percorere una distanza di 6 metri il segnale si indebolisce di più di 40%. Fatto sta che la casa non è neanche coperta e quindi non si riesce a collegare più computer ad internet. Esistono delle soluzioni per potenziare il segnale ma questo è un modem di proprietà Telecom.

Ho aspettato 6 mesi per avere il collegamento alla rete di Telecom e per avere un router fabbricato al risparmio.
Alla fine l'unica soluzione è comprare un modem/router che comunque durerà per tanto, perché questa tecnologia non evolve cosi velocemente.

mercoledì 6 agosto 2008

Il Traslocatore

Ciao,

per effettuare un trasloco dalla Francia all'Italia, abbiamo deciso di affidare il lavoro alla società Net Progetti srl di Sesto San Giovanni meglio ancora denominata sul web traslochi.it

Ci siamo affidati, forse in un modo un po' ingenuo al fatto che questo traslocatore aveva il sito in francese e quindi abituato a questo tipo di viaggio.
Abbiamo effettuato cosi il sopraluogo direttamente sul sito e confermati i beni da trasportare via telefono, ma cose è successo il giorno del trasloco?

Al momento del sopraluogo ci è stato preventivato un prezzo iniziale di 3500 Euro + IVA e deposito dei beni a 220 Euro + IVA per 22m3 che è stato maggiorato di 2020 Euro + IVA., dopo avere caricato gli effetti personali nel camioncino e sopratutto minacciato di lasciare tutto l'eccedente, ovviamente secondo loro nell’ingresso del palazzo se non firmavamo il riconoscimento d'eccedente. Bella sorpresa al momento di svuotare gli scattoloni, erano per la maggiore parte semi-vuoti. Ovvio che cosi superiamo il carico e quindi prima fregatura la maggiorazione di prezzo non giustificata.
Il lavoro non ci e’ sembrata molto professionale e soprattutto è stato fatto molto lentamente e cosi la ditta ha beneficiato dei diritti di riscatto perché per potere recuperare i nostri effetti personali (dovevamo depositare i beni temporaneamente da loro) abbiamo dovuto sentirsi dire o paghi oppure o ti teniamo la tua roba. Seconda fregatura.
In oltre, il forno a micro-onde che e’ stato richiesto di essere portato via (contabilizzato durante il sopraluogo) e ricordato da noi più volte e’ stato lasciato sul posto e abbiamo dovuto provvedere a venderlo, perché non ci era possibile portarlo in Italia.

Per giustificare il prezzo iniziale avevamo fatti tanti sopraluoghi (reali) da traslocatori francesi dove e’ stato stimato 22 m3 e con il lavoro effettuato nei minimi dettagli, che dimostra che la tariffa iniziale era quella corretta e forse anche un po' di più visto che il prezzo del mercato francese e’ generalmente maggiore dal mercato italiano. Cosi questo non giustifica assolutamente la maggiorazione di prezzo fatta dopo.

Alla ricezione del contenuto del trasloco abbiamo rilevato che molti oggetti sono stati danneggiati e montati mali dal personale poco esperto iniviato sul posto, senza parlare di cose inventate dal traslocatore che avremo detto affine di non perdere altro tempo nonostante il costo esorbitante del lavoro. Terza fregatura.

Per dare un esempio, ecco una lista riassuntiva e non esaustiva dei danni rilevati:
Comò: Secondo scafalo danneggiato in basso a destra.
Comò: Terzo scafalo danneggiato in basso a sinistra.
Comò: Quarto scafalo danneggiato a sinistra e in basso.
Materasso un posto e mezzo: Sporcato nero. (una vera schifezza vedere questo)
Soggiorno: 2 porte montate al contrario.
Soggiorno: Porta di vetro rotta (costatato sul posto). Questa l'hanno rotto davanti a me.
Soggiorno: Serratura di porta di vetro in alto assente.
Soggiorno: Diversi colpi nuovi (colore bianco) e mobili graffiati su mobile nero lacato.
Tavolo non montato per mancanza (in teoria) dei bulloni.
Mobile preso dallo sgabuzzino e poi depositato in cantina: danneggiato seriamente all’angolo posteriore destro.
Diversi oggetti rotti (bicchiere, piatti…)

Alla lista di tutto cio, ovviamente abbiamo tentato di ottenere la reparazione dei danni ma soltanto il tavolo e la porta di vetro ci sono stati riconosciuti.
E per dimostrare ulteriormente la serietà di questa ditta, hanno portato via la porta danneggiata ma dopo 3 mesi il cambio non era ancora stato fatto, abbiamo quindi deciso di occuparsene da soli. Ci hanno quindi riportato la porta ancora più danneggiata di prima, l'abbiamo fatto cambiare da un bravo vetraio e ora aspettiamo il rimborso delle spese. Ma secondo voi ci rimborseranno o sarà la quarta fregatura?

In somma se volete fare il vostro trasloco, fatelo pure ci sono tante brave ditte che lavorano seriamente ma evitate trasloco.it, UN INCUBO.

Le fregature

Buongiorno a tutti,



Ho creato questo blog per raccontare i problemi e fregature che incontriamo tutti i giorni ed evitare che queste cose accadono ancora, come ad esempio comprare un oggetto a seguito di una pubblicità inganevole, avere chiesto l'esecuzione di un servizio che poi si è trasformato in un incubo...

In somma gli esempi sono numerosi e daranno sempre a discuttere.

Buona lettura e scrittura a tutti.

Archivio blog